Se pur fui, di Pamela Marotta

Guarda il profilo

Se pur fui e tu fosti,
noi non fummo mai insieme.
Separati da chilometri di rose,
in ordine cromatico.
In alcune di queste vi erano spine di gomma,
che pur tagliavano,
spine fasulle e maligne che nulla meritavano.
Ci recano tagli profondi e dolorosi,
che entrano in profondità fin al nostro cuore,
ma esso non ha paura,
perchè ricoperto da una corazza metallica
che nella poteva penetrarvi,
se pur fosse il filtro peggior al mondo,
perchè se pur io fui
e tu fosti, ma non fummo mai insieme
i nostri cuori erano più vicino di quanto si pensasse


Commenti