Per te, di Lisa Dansalvarea

Guarda il profilo

Le mie labbra mormorano
parole di passione,
bruciano catene di desiderio,
fino a quando l’ultimo giorno
divora i cieli dell’immenso...

Le mie amorose mani di donna
ti accarezzano,
di mille sconsolati pianti
ti confortano,
purpuree labbra socchiuse
a sussurrare baci,
ricordano illusioni
di perduti istanti,
mille sogni infranti
come cenere ardente
su celesti acque...

Ed io,
per te poetessa,
incateno la mia anima
al mistero,sospirando
appassionata e forte,
segreti di malinconia,
al vento di tramonti
disegnati nel fuoco
dell'oblio...

 

Commenti

Ghionzoli Lorenzo - Sabato, 21 Giugno, 2008 alle ore 12:33:28

commento: Ripeto l'ottimo commento alla poesia precedente:ogni volta che leggo una tua poesia è come se mi trovassi davanti a uno specchio che riflette e crea le tue parole.
Aspetto la prossima con impazienza
Ciao