Frammenti, di Dale Ranif Fegira

Guarda il profilo

Estate

Il gregge pascola silenzioso,
si sente solo il rumore dei campanacci,
il pastore le guarda in se chiuso,
riflette,
sotto il suo cappello di paglia.
Protetto, sotto i raggi dell'Agosto,
il vento muove le spighe.

Ali

Il silenzio padrone nella tiepida notte,
l'opaca luna illumina il paesaggio a riposo,
un corvo passa veloce,
i suoi occhi sono come specchi,
riflettono i frammenti del pensiero.
I pensieri corrono liberi,
in questo notturno paradiso,
sfiorano con le loro dita il Tutto
come le ali di un corvo che passa veloce.

Dale Ranif Fegira