Maria Cristina Longo

Maria Cristina Longo

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

buddha Buddasight
perme Perme
grat Grat
creation Creation

Maria Cristina Longo

Anni 29...nata a Messina, laureata in scienze internazionali diplomatiche, specializzata nella cooperazione allo sviluppo e nella progettazione comunitaria...Sono creativa e sognatrice sin da blablablabla presentAzione

Riflessioni su cosa è arte e creatività secondo me…

Innanzitutto è espressione intima di se stessi, delle proprie emozioni, delle visioni consce ed inconsce, intimità, affettività…

è sperimentazione delle proprie capacità espressive in aspetti molteplici, con materiali diversi…

Labor-arte, ricicl-arte, cre-arte, ricreativ-arte, am-arte, decor-arte, passione….

Arteficio!

La mia ricerca creativa, se così si può chiamare, nasce dalla necessità ardente/urgente di convogliare l’energie stagnanti verso l’espressione attiva e propositiva sulla materia,attraverso il disegno tracciato ed i colori.

Mi piace ritrarre soggetti sognanti, surreali, maestri spirituali luminosi, vivi e vivificanti…

Mi piace ritrovare me stessa, visionaria bambina, nelle tonalità sgargianti e glitterate dell’arcobaleno che esprime Pace raggiante, unione di tutto ciò che è nell’abbraccio universale, che è bandiera rivendicatrice di diritti e dialogo “multifacetico”(per dirlo con una parola esotica)

In un prisma che rifrange la Luce può accadere di riconnettersi la propria divinità sopita…così nel gioco dei colori si sperimenta il creatore che ognuno di noi è.

Mi piace colorare qualsiasi superficie, stoffa, pelle, carta, cartoncino, ceramica, legno e pc, con una semplice spennellata di mouse…

Utilizzare materiali riciclati, applicazioni, gadgets, immagini,e colori (tempere, matite, pennarelli, smalti acrilici, colle glitter) per ritrovare una nuova combinazione, una nuova disposizione per ogni cosa, una nuova unità di intenti tra le cose che divengono così, opera.

Arte intesa come fruibilità quotidiana, come gioco in cui cimentarsi tutti per fare, disfare, essere e sentirsi vivi….Arte semplice, immediata, di bimbi…

Che a volte e a sprazzi può divenire piccolo capolavoro…o pura diversione!

E’ per me affascinante la democraticità dell’arte…

Se da un canto è vero che ci sono i maestri ed i professionisti, quelli che hanno studiato e che sanno fare…

E se, in effetti, può esistere una oggettività del “bello”e del gusto artistico (nel senso che è rintracciabile un pensiero comune e condiviso su un discreto numero di capolavori universali)

…nella stragrande maggioranza dei casi il bello è soggettivo…

A me piace e a te no…

Magari tutti ammiriamo l’impegno e la ricerca dell’artista…

Se ci lasciamo andare al sogno, al gioco ed alla passione ognuno di noi è artista, creatore, Dio

Che non teme in fondo si sbagliare, di non piacere, di non essere capace…

Semplicemente è, ne Gode… e tutto il resto non importa!

opere allegate

Grat, il bimbo di colore grato alla vita...disegno su mattonella con applicazioni decoupage, tempere e glitter

perme, l'espressione creativa sel nostro se interiore,disegno su cartoncino

creaction, azione creativa del dispiegamento di se, disegno su mattonella

buddasight, sguardo amorevole del maestro, disegno su mattonella