Enrica Negri

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

Involontario Involontario
Possibilità negate
cammino Cammino
Danza antropologica Danza antropologica

Enrica Negri nasce a Podenzano (PC) nel 1956, ora vive e dipinge a Fiorenzuola d'Arda (PC). La passione per la pittura e l'arte in generale è sempre stata presente nella sua vita, ma non ha mai seguito corsi di alcun genere, potendosi quindi definire autodidatta a tutti gli effetti. Le prime opere sono della metà degli anni '90 ed inizialmente sono in stile figurativo, evoluto poi verso uno stile più simbolico e concettuale. La produzione diventa molto più importante negli anni 2000, con diverse opere di vario genere che includono il polimaterico, l'astratto, il concettuale, senza abbandonare mai completamente il figurativo. Curiosa di tutte le correnti moderne esplica il suo spirito critico attraverso la pittura, che risulta essere sempre alla ricerca di espressioni più dirette ed incisive: "Un quadro deve raccontare, non può essere solo un'immagine".