Angelo Fasano

Cliccate sulle immagini per ingrandirle

la gallinara

'La Gallinara', realizzato a settembre 2007; il dipinto è tratto da una foto scattata durante una vacanza con gli amici in campeggio al mare e ritrae l'isola che si vede da Alassio in Liguria.

natura morta con pesci

'Natura morta con pesci', realizzato a dicembre 2007.



Nel parco di Capodimonte

'Nel parco di Capodimonte', omaggio a Federico Rossano, realizzato a dicembre 2006.

Angelo Fasano: sono nato a Torino il 27 aprile 1989. Abito a Chieri (TO) con la mia famiglia e fin da piccolo ho manifestato un forte interesse per il disegno, ricevuto anche grazie a mio nonno, che era un pittore. E' proprio osservando i suoi quadri che mi sono avvicinato alla pittura ad olio, all'età di 15 anni. Alla fine della terza media ho vinto un concorso di disegno, promosso dalla provincia di Torino, con tema l'immigrazione, e ciò mi ha permesso come premio un fantastico viaggio a Lisbona. Tutt'ora frequento l'ultimo anno del Liceo Classico 'Augusto Monti' di Chieri. La mia attività artistica si è sempre svolta da autodidatta: per me dipingere significa viaggiare, nel tempo e nello spazio, allontanarsi dalle preoccupazioni di tutti i giorni e calarsi in un realtà diversa, dove poter cogliere suggestioni dalla natura circostante e da paesaggi al limite del reale: un modo per dar voce a quello che sento dentro di me. Mi piacerebbe e non escludo in un futuro prossimo la possibilità iscrivermi in una scuola seria di pittura, dove poter affinare la tecnica ed avere dei buoni maestri.