Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Sai amore, di Valentina Sedda

Guarda il profilo


Sai amore
quando la tristezza mi avvolge l'anima
ormai stanca di vivere in un mondo cosi diverso
da come lo immaginavi il primo istante che sei venuto al mondo.
Un mare di lacrime riempiono i miei occhi stanchi
strani pensieri attraversano la mia mente
innumerevoli sensazioni nascono in me
quanta gente,quanti amici intorno
ma mi giro è vedo solo buio
tu non ci sei
ho paura,
è troppo difficile continuare a vivare in questo pezzo di cielo
che da quando sei partito è diventato vuoto è triste,
inutile provare a sfogarmi
cercando di diminuire il mio immenso dolore
il tempo ormai si è fermato
ma la solitudine invece aumenta ogni giorno di più.
Oh se potessi addormentarmi in un sonno profondo
ora ,all'improvviso e svegliarmi al tuo rientro
quando le mie labbra potranno risentire il calore delle tue.Sognare è cosi bello
poter creare qualcosa con la tua mente senza aver paura
che qualcuno rovini la tua felicità.
Amore da quando ti ho conosciuto ho imparato cosi bene a sognare
che a volte ho quasi paura di svegliarmi  e di non averti piu tutto per me
ma continuo a vivere in questo bellissimo sogno fino alla fine e
 so che non potrò mai scordarmi di tutto il tempo passato insieme.
vorrei dirti che ti amo ma neanche queste piccole ma significative parole
servono a spiegere,per adesso pensa che il mio amore per te
è qualcosa piu grande dell'immenso.