Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Non possiamo

di Andrea Mucciolo

 

“Coraggio, non ti succederà niente”, ripeté la donna, tentando di convincere l’uomo.
“Non lo so”, rispose l’uomo, più dubbioso di prima.
“Avanti, mi hanno rassicurata che non ci accadrà nulla di male. Io sto già meglio”.
“Chi ti ha rassicurata?”, domandò l’uomo.
“Un amico”, replicò la donna.
“Non possiamo, lo sai bene. Lascia stare”, dichiarò l’uomo, cercando di dare al suo tono di voce una sicurezza che invece gli mancava totalmente.
“Perché hai paura? Non ti fidi me?”
“Non è questo… Non possiamo e basta, non insistere”, affermò nuovamente l’uomo.
“Ti dico che è per il nostro bene, dobbiamo farlo”.
“Non possiamo, è vietato, e tu lo sai”, precisò nuovamente l’uomo.
“Adesso basta, se mi ami veramente devi farlo, altrimenti cercati pure un’altra compagna, e ti assicuro mio caro che sarà molto difficile che la trovi!”, proclamò energicamente la donna.
L’uomo non rispose, e rimase fermo, pensieroso, concentrato sulle parole della sua donna. No, mai avrebbe potuto rinunciare a quella donna, sebbene non l’avesse ancora mai vista.
“Va bene, lo farò”, assicurò l’uomo, tra mille inquietudini.
“Bravo tesoro”, disse la donna sorridendo.
L’uomo, con ambedue le mani tremolanti, lentamente, prese la mela dalle mani della donna e l’addentò.
E da lì, iniziò la caduta dell’umanità.

 

Andrea Mucciolo

 

Commenti

 

Andrea - Venerdi, 28 Marzo, 2008 alle ore 12:46:53

commento: ciao epy, grazie mille! ti spiego: come scritto nella Bibbia, solo dopo aver mangiato il frutto proibito, cioè la mela, ad Adamo si aprirono gli occhi, quindi prima di aver mangiato il frutto non poteva vedere la sua Eva, ciao!

 

epy - Venerdi, 28 Marzo, 2008 alle ore 12:24:51

 

Entusiasmante quanto soprendente, bravo Andrea! Solo una cosa che non ho capito: "...mai avrebbe potuto rinunciare a quella donna, sebbene non l'avesse ancora mai vista." Come non l'aveva ancora mai vista? Grazie complimenti!