Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Racconti - il portale dei racconti

RACCONTO IN EVIDENZA

Il colloquio, di Andrea Mucciolo e Federica Selvaggini

 

Racconti di ogni genere e per tutti i gusti, di scrittori emergenti o di scrittori che hanno già pubblicato con "l'editoria che conta".




Cliccate sul genere di racconti che più vi piace. Se invece volete guardare l'elenco di tutti i racconti pubblicati con la date di pubblicazione e l'autore, andate su Racconti pubblicati:

Racconti pubblicati

 

Racconti religiosi

Fantascienza

Umoristici

Mini racconti

Fantasy

Thriller

Surreali

Noir

Grotteschi

Narrativa

Horror

Storie d'amore

Racconti storici

Racconti satirici

Racconti di viaggio  

 

I racconti presenti in questo sito sono di autori emergenti o che non hanno mai pubblicato, altri, invece, sono scritti da scrittori già affermati, con diverse pubblicazioni alle spalle. Tutti, però, hanno una caratteristica comune: sono puri, liberi e fanno sognare. Sono puri perché, il titolare di questo sito, ha deciso di escludere quei racconti che, non solo privi di spessore e personalità, ma che addirittura rappresentano un’offesa alla dignità umana, poiché composti senza alcun rispetto verso il credo, la morale e gli ideali altrui. Sono liberi perché, non c’è nessun ritorno commerciale a cui pensare, quindi non si piegano a misere logiche di mercato. Infine, fanno sognare perché scritti con passione, da scrittori che hanno la scrittura nel cuore. Essere scrittori emergenti non significa essere meno validi degli altri, al contrario, sta a simboleggiare una "corsa" verso il successo, e quelli che oggi chiamiamo scrittori emergenti, saranno un giorno rinominati scrittori di successo. E potranno dire che tutto ebbe inizio dalla pubblicazione di alcuni racconti...

correzione bozze

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito con i loro racconti e a quelli che lo faranno in futuro.