Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Paura d'amare, di Gianpiero De Tomi

Guarda il profilo

 

Perché mi guardi?

Forse non hai il coraggio
di ascoltare il cuore?

Eppure lui ti guida in questa avventura
ti consiglia, forte è la sua stretta
quando ti ferma sulla soglia dell'errore

Ma tu fatichi ad udire il sussurro
la saggia ragione, non ti è compagna
in questo lieto cimento

Maestosi colori sono all'orizzonte
meraviglia della natura prepara l'evento
a dir l'amore fosse un valore
di cosmica bellezza ed energia

La tua passione
un animale selvaggio
dormiente per immemorabile tempo

le tue unghie artigliano
cio' che ormai è conquistato
mentre la tentazione
ti possiede come un demone

è l'ora di compiere il balzo
di slanciarsi infine senza controllo
i tuoi occhi, ora scintillano

sii impavida amor mio
perché nel tuo agire
tu possa sentir l'anima rinnovarsi
in un fulgido rifiorire

nessun timore nei tuoi gesti
nessun dubbio nel tuo cuore
un istante d'amore
vale un'eternita' di oblio