Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Noi due, di Andrea Mucciolo

Guarda il profilo

 

NUOVO BLOG: POESIE SENSUALI E DELL'ABBANDONO

 

Prendi nota - poesie sensuali e dell'abbandono - Andrea Mucciolo - Edizioni Eracle

prendi nota edizioni eracle



Poesie in rilievo:

 



Noi due

Restiamo qui,
nel meraviglioso amplesso
dei nostri corpi.
Restiamo qui,
fermi ad aspettare
il trapasso
che santifichi per l’eternità
la nostra unione.



Tramonto


Come il sole che muore
nell’orizzonte dell’oceano,
sento il tuo ricordo
che mi rasenta la pelle,
e mi brucia,
il tramonto perenne
del tuo amore.



Aridità

Sul prato innaffiato da poco
inumidivo i miei pensieri nei tuoi,
umettavo il mio corpo nel tuo
mi bagnavo con la tua sessualità,
imbevevo la mia gioia con la tua.
Poi venne la siccità della tua anima
e non più mi irroravo della tua passione,
ma come il grano d’estate
da solo mi essiccavo al sole,
il tuo cuore inaridito
sebbene annaffiato da me.


 

Commenti



lucia ghidetti - Venerdi, 20 Febbraio, 2009 alle ore 20:51:15


commento: Sono a mio parere tutte e tre molto belle, ma quella che più mi è piaciuta è"Tramonto"perchè esprime in poche parole dei sentimenti che sono gli stessi che in questo momento sto provando anche io...