Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Insieme a te, di Marco La Rosa

Guarda il profilo

 

 

E fu così che ci lasciammo quel giorno
Quando l'amore decise per noi
In quelle parole sognavamo un ritorno
I miei occhi distanti ma fissi nei tuoi

Ti guardo adesso ancora una volta
Affinché di te abbia piena la mente
Le nostre parole nessuno le ascolta
Restiamo soli in mezzo alle gente

Disegno il tuo viso con la mia mano
Cerco nel vento solo il tuo l'odore
Lascio al sole baciarti pian piano
Rinchiudo di nuovo questo mio amore

Riscrivi su un foglio i momenti lontani
Dipingi una casa con dentro la vita
Stringi i tuoi pugni sbattendo le mani
Rigiochi le carte di questa partita

Ma quel tempo è adesso passato
Il nostro viaggio riparte da zero
Dalla quella porta sono rientrato
Grazie a te ritrovo un amore vero

Gli anni potranno anche passare
Quel ricordo rimarrà sempre lontano
Ogni giorno continuo ad imparare
Da te che non mi aspettasti invano

 

 

Commenti

 

Ernesta m Cacciola - Domenica, 28 Dicembre, 2008 alle ore 20:11:22


commento: Non posso che dire che sono restata stupefatta quando in questa poesia ho notato che ci sono molte frasi fresi da mie poesie. Ma cosa fai?
Mi spiace per te chiunque tu sia ma chi ruba la poesia ruba l'anima. Voglio essere buona pensando sia un caso, ma se non lo fosse , non lo fare mai piu'.
Ciao e buon Natale.

 

erikozza - Lunedi, 17 Marzo, 2008 alle ore 19:31:27

commento: in questa poesia ci sono momenti vissuti da bambino ma anche in adolescenza e poi ancora da persona adulta. racchiude tutta l'inquetudine della vita umana. grazie al poeta per questa perla di pensiero