Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Era, di Serena Verrusio

Guarda il profilo

 

Quante stelle conto lassù,
contro il nero cielo.
La più bella, la punta del carro
la fisso,
ed osservo il suo tremor di luce.
Esiste ancora una Gaia non corrotta.
Il sol pensiero mi rasserena,
è dolce
come il profumo dei neonati.
Mi vergogno di fronte
a tale immensità,
anche il più grande dei re
non può vincere.
Sprofondo nel cuor mio,
dove la Speranza
risiede mormorante.
Ho bisogno di Lei,
madre sostenitrice di noi uomini.
Mi porta con se
in questo mio lungo viaggio,
dove il colle scorre veloce
ed il verde dei prati
mi riempie l'ardire di poesia.