Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Ciao... cancro, di Valeria Chieregatti

Guarda il profilo


Sei venuto a “trovarmi” in pieno agosto…
dopo che nel mio corpo ti eri ben nascosto…
all’improvviso tutto il fisico mi hai martoriato
e… tutto per me ha cambiato di significato

L’ospedale…l’intervento…il dolore…la terapia
credevo proprio che nulla ti avrebbe portato via
L’amore, l’amicizia, il sostegno e la solidarietà
mi spingevano a lottare ed a credere che la realtà
potesse ancora tornare piacevole anche per me
che …potevo sfidarti e provare a vincerla da te

Ora sento tornare in me la forza e la mia vita
e riesco veramente a credere che non sia finita
Ciao…cancro…per adesso ho vinto io
e…non lascerò che tu viva al posto mio
non cadrò mai più nell’ansia e nella paura
perché tu non meriti che di te io abbia cura
Hai tentato di nascosto di rubare a me la vita
ma finchè vivo, penso ed amo non è certo finita!

Ciao…cancro!...spero che grazie alla ricerca ed alla scienza
presto diventi “normale” salutarti con INDIFFERENZA!

 

 

Commenti

 

emy - Sabato, 12 Aprile, 2008 alle ore 13:14:10

commento: Questa poesia esorcizza la malattia e testimonia  un'impotrante vittoria conseguita con coraggio, determinazione e voglia di vivere. Mai le mie parole potranno esprimere tutta la stima che meriti.Emy.