Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Anni, di Maria Rita Cuccurullo

 

Guarda il profilo


 

Nel verde alabastro del tempo

vedo gli anni migrare

come rondini a primavera

in uno sfumato paesaggio

di antichi dipinti.

 

Li vedo…

avanzare come i passi felpati

dei bimbi spaventati

nel cuore della notte,

li vedo dal barlume delle attese

che filtra leggero come pulviscolo

dalle crepe incerte della vita.

 

Li vedo…

schegge di pietre preziose,

li vedo…

oggi più di ieri,

li vedo…

perle sfilate dal calendario della vita,

li vedo…

oggi più di ieri!

 

 

 

Commenti

 

daniela - Mercoledi, 3 Settembre, 2008 alle ore 19:35:59


commento: questa poesia è molto bella,esprime in parole il passare del tempo,la poetessa è molto brava riesce a mettere in versi ciò che vive e prova nel quotidiano,molto brava complimenti ciao da daniela