Menù principale

Racconti

Poesie

Pittori

Sculture

Musicisti e cantanti

Foto e fotografi

Fumetti

Dio e la fede

 

Consigli per scrittori

Consigli per gli aspiranti scrittori

Grammatica italiana

Agenzie letterarie

Case editrici per autori esordienti

 

 

Jò Badamo
 
www.jobadamo.net
 
     

Fiore al tramonto
120x50 Tecnica ad acrilico
Anno 2007

 

Harmony 140x100 Tecnica acrilica Anno 2006

   
         
         
     

La Vergogna del Sole
20x80 Tecnica acrilica Anno2006

 

Volute Astrali
120x80 Tecnica acrilica 2006

   
         
 BIO-BIBLIOGRAFIA

Jò Badamo nasce a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani, il 16\11\1965 dove vive e lavora.
Vi tiene studio d’arte nella Via  Ravenna n° 30. La sua carriera artistica è assistita dal noto critico d’arte
Nic Giaramita da Trapani. Il 12 Agosto del 2000 segna una sua prima tappa nel contatto diretto col pubblico che ne decretale alte qualità stilistiche non disgiunte da contenuti che affondano nel recupero memoriale ; anche la critica comincia ad interessarsi di lui specialmente per quel suo modo, pulito e cromaticamente esaltante,di far monocromatismo. Nel 2001, l’Accademia di Belle Arti “ kandinskj” di Trapani indice una estemporanea e Jò Badamo , pur tra tanti ottimi artisti,consegue il 2° premio assoluto. Nell’anno 2005, esattamente l’11 Agosto, sempre a Castellammare del Golfo, allestisce un’altra personale ma con un modulo narrativo, questa volta, completamente diverso investendo nel surreale con punte di chiaro riferimento ad una nuova corrente pittorica, cui aderisce, ideata da Giusy Grimaldi. Tale “nuova avventura” lo fa conoscere fuori dell’ambito urbano d’origine. Il 12 Novembre dello stesso anno  si presenta ad Alcamo con altra personale presso il Centro Congressi Marconi. Altro successo e la stampa, sempre con maggior cadenza, continua ad interessarsi di lui. Con la neonata corrente pittorica, di cui abbiamo parlato prima, il 13 Giugno del 2006,è presente in una collettiva, cui partecipano tutti gli aderenti della nuova sigla artistica, presso le sale del Castello di Modica in Alcamo ricevendo una targa premio che esalta il talento artistico dell’autore. Il 22 Luglio dello stesso anno lo vediamo a Marsala, presso lo “Show Room” in una collettiva nella sala “Nastro Azzurro”. Il 19 Agosto altra collettiva sempre ad indirizzo dianoetico.
Si sono occupati di lui:
Il Nuovo Dossier - Roma
Il Faro – Trapani
La Voce – Marsala
Il Bonifato – Alcamo
KEPOS –Associazione Culturale Studentesca (Università degli Studi) – Palermo
Il Sicilia – Palermo
Boè Centro Diffusione Arte – Palermo  ecc.

 Sue opere Figurano in collezioni pubbliche e private.